Ex Allievi

EX ALLIEVI

 

L’art. 1 del Regolamento della Federazione Italiana Exallievi/e di Don Bosco recita: “Exallievi ed Exallieve di Don Bosco sono coloro che, per avere frequentato un Oratorio, una Scuola o qualsiasi Opera Salesiana, hanno ricevuto in essa una preparazione per la vita secondo i principi del Sistema Preventivo di Don Bosco. L’educazione ricevuta, che richiama i vincoli di figliolanza, e la gratitudine a Don Bosco, che porta l’Exallievo e l’Exallieva a partecipare alla missione salesiana nel mondo, si manifesta assumendo, secondo le proprie possibilità e la specifica competenza dei laici, responsabilità di fattiva collaborazione per realizzare le finalità proprie del progetto educativo salesiano”.

Pertanto L’Unione di Alassio nasce nel preciso istante in cui Don Bosco inizia la sua attività ad Alassio e cioè il 20 settembre 1870. Ricordando che la Federazione Internazionale degli Exallievi nasce a Torino il 9 settembre 1911 (anche se il Movimento Exallievi era nato, vivente Don Bosco, con Gastini il 24 giugno 1870), ufficialmente, con iscrizione alla Federazione Internazionale, l’Unione di Alassio prende il suo avvio il 15 novembre 1913.

Molti Presidenti si sono avvicendati alla guida dell’Unione: Divizia Pio Luigi, Conte Avv. Della Lengueglia Edoardo, Dott. Santi Vincenzo, Comm. Dott. Brunello Marco, Cap. Bacchetta Mario, Prof. Schivo Tommaso, Prof. Testa Traiano, Prof. Bogliolo Gerolamo, Prof. Tassara Antonio, Rag. Valdora Crispino. Tra i Delegati un ricordo particolare va a Don Giovanni Boccalatte e a Don Giovanni Cazzola che per lunghissimi anni furono guida e animazione degli Exallievi Alassini.

scuola_don_bosco
studio_don_bosco

LE FINALITÀ

 

L’Associazione, con il necessario impegno pastorale e l’indispensabile collaborazione dei Salesiani, si prefigge di accompagnare i propri soci nel processo di crescita personale e comunitaria indirizzando i suoi sforzi per:

  • Servire la persona umana, tutelarne la dignità e le sue proiezioni religiose, culturali, sociali, politiche per realizzare una società più giusta;
  • Difendere i valori della famiglia e proteggere la sacralità della vita;
  • Attuare esperienze di formazione permanente tra Exallievi ed Exallieve;
  • Assecondare la partecipazione degli Exallievi e delle Exallieve ad attività di volontariato con prospettive anche di impegno missionario.

Promuove, inoltre, azioni per:

  • Seguire i giovani fin da quando sono ancora allievi-allieve facendo loro conoscere l’esistenza dell’Associazione e le sue finalità e riservando agli stessi particolari occasioni di incontro;
  • Incoraggiare il collegamento e l’animazione degli Exallievi/e a sollecitare, con costante impegno, la ricerca dei lontani. (Estratto dall’art. 4 del Regolamento)

L’Unione di Alassio in particolare promuove attività culturali in collaborazione con la Scuola e con il Comune, Favorisce l’inserimento dei suoi iscritti nelle Associazioni del territorio, Cura in modo particolare il gruppo Gex, promuovendo attività di formazione e di organizzazione.