ROTARY CLUB BOLOGNA SUD - Pianeta Uomo

BORSE DI STUDIO PER GIOVANI NEO SPECIALISTI 

IN UROLOGIA AD INDIRIZZO ANDROLOGICO

ROTARY CLUB BOLOGNA SUD

BANDO DI CONCORSO

Oggetto: PROGETTO “PREVENZIONE ANDROLOGICA NEGLI ADOLESCENTI DEL TERRITORIO BOLOGNESE” (vedi in allegato la descrizione del progetto)

1. Obbiettivi generali e metodologia

Trattasi di un progetto di educazione sanitaria nelle Scuole, realizzato attraverso incontri programmati (durata, circa 120 minuti ad incontro) tra medici competenti, psicologi e studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado (Scuole Medie Superiori) (fascia età 14-18)(vedi premesse generali)

2. Obiettivi specifici

1)Trasmettere la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce delle più comuni patologie di interesse andrologico; 2)Incrementare le conoscenze “essenziali” della fisiologia e anatomia dell’apparato genitale; 3)Fugare falsi miti riguardo la sessualità; 4)Ribadire l’importanza dell’utilizzo dei vari metodi contraccettivi, anche ai fini della prevenzione della malattie sessualmente trasmesse; 5)Focalizzare l’attenzione su alcune “buone norme” di comportamento per prevenire malattie a rischio di infertilità.

3. Oggetto dell’incarico e compenso 

Individuazione di n. 2 medici specialisti urologi ad indirizzo andrologico (da qui in avanti saranno definiti “medici andrologi”) ai fini del conferimento di una borsa di studio per ciascuno di essi per lo svolgimento del progetto in oggetto

Le due borse di studio avranno un importo di 6.000 Euro, per ciascun professionista, erogabili in due tranche, 50% all’inizio e 50% alla fine dell’attività prevista.

Avranno una durata di 9 mesi, corrispondente cioè al periodo dell’anno scolastico

4. Requisiti generali di ammissione

Possono partecipare alla procedura di selezione coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

-Laurea In Medicina e Chirurgia

-Specializzazione in Urologia

-Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi

5. Domanda di ammissione

Agli effetti della valutazione di merito e della formazione dell’elenco di idonei, la domanda di partecipazione (l’apposito modulo è visibile sul sito www.rotarybolognasud.it) dovrà essere compilata in ogni sua parte e firmata.

6. Documentazione da allegare alla domanda di ammissione

Alla domanda vanno allegati:

-un curriculum professionale, redatto nelle forme dell’autocertificazione e firmato, avendo cura di descrivere le esperienze formative e professionali attinenti al contenuto del Progetto.

-le pubblicazioni scientifiche ritenute più rilevanti ai fini dell’incarico da conferire.

7. Criteri di preferenza

-Età inferiore ai 40 anni

-Esperienza clinica di tipo Andrologico

-Appartenenza o Frequentazione di reparti/strutture con accertata attività andrologica

-Pregressa esperienza in progetti di prevenzione Andrologica

-Partecipazione a corsi di aggiornamento e/o congressi di interesse andrologico

8. Modalità e termini di presentazione della domanda

La domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere trasmesse per posta elettronica al seguente indirizzo: bolognasud@rotary2072.org

La domanda con i relativi allegati dev’essere inviata in un unico file in formato PDF (dimensione massima 50 MB) unitamente a fotocopia del documento d’identità̀ del candidato.

Il messaggio dovrà̀ avere per oggetto: “Prevenzione andrologica negli adolescenti del territorio bolognese.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 30/11/2018 alle ore 12:00

9. Impegno professionale richiesto

Alla fine del ciclo degli incontri, sarà compito dei medici andrologi elaborare i risultati emersi dalle risposte ai questionari, distribuiti alla fine di ciascun incontro.

È previsto l’allestimento di uno spazio “assistenziale” per esecuzione di visite mediche, gratuite, programmabili dagli studenti, eseguite dagli stessi medici andrologi incontrati durante gli incontri.

10. Nomina della commissione

Un’apposita Commissione nominata dal Rotary Club sarà chiamata a stabilire gli assegnatari delle borse di studio sulla base delle specifiche caratteristiche e competenze richieste.

La Commissione sarà composta da tre membri: a) Presidente del Rotary Club Bologna Sud b) un Socio del Rotary Club Bologna Sud designato dal Consiglio Direttivo, possibilmente appartenente all’area medica c) un Esperto della materia

11. Valutazione titoli e colloquio

Il giudizio avverrà mediante valutazione dei curricula presentati dai Candidati e successivo colloquio conoscitivo.

Nella valutazione dei titoli la commissione determinerà l’attinenza tra il curriculum formativo/professionale di ciascun candidato e l’oggetto del progetto.

Durante il colloquio, invece, la commissione, oltre che le conoscenze inerenti gli obbiettivi del progetto, misurerà la capacita comunicativa che deve essere adatta agli adolescenti  ed in grado di attrarre la loro attenzione

12. Convocazione dei Candidati

Per il colloquio orale i Candidati saranno convocati via posta elettronica

Elenco degli Idonei

La Commissione di Valutazione formulerà un elenco di idonei, all’interno del quale saranno individuati, sulla base di scelta adeguatamente e congruamente motivata, i Candidati più̀ adeguati a ricoprire l’incarico.

Il bando è visibile anche sul sito dell’Associazione SAMUR ONLUS (Studi Avanzati Malattie Urologiche) www.samur.it info@samur.it   

Il Presidente del Rotary Club Bologna Sud

Gianluigi Magri

Firma Magri

MODULO DI PARTECIPAZIONE AL BANDO 

Link per scaricare il Modulo

Progetto “PREVENZIONE ANDROLOGICA NEGLI ADOLESCENTI DEL TERRITORIO BOLOGNESE”

PREMESSA

Il progetto “pianeta uomo: prevenzione andrologica negli adolescenti” ideato dalla Società Italiana di Urologia (SIU) e promosso, a livello locale, dalla SAMUR  (Studi Avanzati Malattie Urologiche) Associazione Onlus www.samur.it. e dal ROTARY Club Bologna Sud, nasce da alcune osservazioni: meno del 5% dei ragazzi, sotto i 20 anni, ha fatto una visita dall’urologo, a differenza delle loro coetanee che vengono seguite, poi,  per tutta la loro vita dal ginecologo.
Succede così che molte patologie andrologiche, peraltro molto frequenti, rimangono “misconosciute” e scoperte magari quando è troppo tardi…..!!
Un esempio è il varicocele che, se non riconosciuto e curato in tempo, può causare problemi di fertilitàUn altro esempio è il tumore del testicolo che è il tumore più frequente nei giovani.Oltretutto, non c’è più il servizio di leva che perlomeno poteva servire da “filtro” per la diagnosi alcune patologie tipiche dell’età giovanile: in 7 su 10 ragazzi, da uno studio del 1999, veniva riscontrata una patologia urologica!Non vengono misconosciuti solo le malattie ma vengono trascurati anche “i comportamenti a rischio” le cui conseguenze sulla sfera sessuale sono ignorate e/o peggio, sottovalutate!Pochi sanno per esempio che, al di la degli effetti euforizzanti e “liberatori”, le sostanze cannabinoidi e gli oppiacei, hanno effetti castranti” sulle gonadi e sulla performance sessuale!Tra l’altro, la cattiva abitudine di non usare il condom nei rapporti sessuali (solo il 50% lo usa) ha determinato un aumento vertiginoso delle infezioni sessualmente trasmesse negli ultimi anni (compreso la sifilide e l’HIV).Purtroppo, di certi argomenti, non se ne parla, né a casa, né a scuola! E così che i ragazzi ricorrono al “fai da te” attraverso il web che, come tutti sanno, è pericoloso perché foriero di informazioni fuorvianti…!Il progetto, le cui premesse sono in linea con quelle del piano sociale e sanitario della Regione ER “promozione della salute sessuale e prevenzione della fertilità”, è stato proposta alla AUSL Città di Bologna che ha prontamente aderito e siglato una convenzione con la SAMUR.
È nata così una collaborazione AUSL/SAMUR/ROTARY.È stato disegnato uno studio di fattibilità che prevedeva una serie di incontri con studenti (scuola media superiore) in istituti professionaliEsperienza: nel 2017-2018 è stata portata a termine, con l’ausilio della AUSL città di Bologna, distretto Pianura Est, un’esperienza di incontri presso 3 istituti professionali diversi, con 10 Classi, di scuole superiori. Sono stati contattati quasi 200 studenti e somministrati 200 questionari successivamente statisticamente elaborati.Nel 2018-2019 si prevede di ripetere la stessa esperienza e di allargarla ad altri 2 istituti

Il Rotary Club Bologna Sud ha chiesto ed ottenuto, con l’aiuto degli altri club felsinei, una Sovvenzione Distrettuale (District Grant) destinata a finanziare due borse di studio che verranno assegnati a due giovani specializzati in urologia, ad indirizzo andrologico (vedi application form)

BIBLIOGRAFIA

– P Baker, SL Dworkin, S Tong et Al.  The men’s health gap: men must be included in the global health equity agenda.published online: 06 March 2014.Bulletin of the World Health Organization 2014;92:618-620. doi: http://dx.doi.org/10.2471/BLT.13.132795

– Hawkes S, Buse K. Gender and global health: evidence, policy, and inconvenient truths. Lancet. 2013;381:1783-7.

– R Guerra, A Lenzi, G Saggese, et Al. Quaderni del Ministero della Salute©. Maggio 2017 ISSN: 2038-5293

– Gruppo di lavoro AIOM – AIRTUM I numeri del cancro in Italia- 2016. Il Pensiero Scientifico Editore. ISBN 978-88-490-0568-4